Caprino abruzzese

Formaggio Caprino Abruzzese

Per preparare il formaggio caprino abruzzese, si porta il latte previa pastorizzazione a circa 24-25 gradi, aggiungendovi fermenti lattici e caglio liquido.

Coagula in 24 ore. Dopo queste operazioni, la massa viene separata dal siero e messa in sacchetti di tela a sgrondare per oltre 24 ore.

Una volta assunta la giusta consistenza, viene impastata e salata e sistemata nelle fuscello. La salatura si effettua solo in pasta, durante la lavorazione.

Matura in 3-4 giorni in frigorifero. Pasta spalmabile, molle, cremosa, bianconivea; odore intenso e persistente, tipico del caprino; sapore dolce, finemente piccante, con un infenso retrogusto ricco di gradevoli sapori.

Autore:

Ulteriori Prodotti tipici Abruzzo

Aurum ¤ Bocconotti ¤ Cacio Marcetto ¤ Caciocavallo ¤ Caciofiore ¤ Calgionetti ¤ Capelomme ¤ Caprino ¤ Centerbe ¤ Cicerchiata ¤ Confetti ¤ Ferratelle ¤ Funghi ¤ Giuncata Vaccina ¤ Lenticchia di S. Stefano ¤ Le Virtù ¤ Montepulciano d'Abruzzo ¤ Olio extravergine ¤ Parrozzo ¤ Pecorino ¤ Pecorino incanestrato ¤ Piatti tipici dell'Abruzzo ¤ Porchetta ¤ Ratafià ¤ Scrippelle M'Busse ¤ Sfogliatelle ¤ Sise delle monache ¤ Ricotta affumicata ¤ Risotto alla milanese ¤ Scamorza Abruzzese ¤ Tacchino alla Canzanese ¤ Tartufo d'Abruzzo ¤ Torrone tenero ¤ Trebbiano d'Abruzzo ¤ Ventricina ¤ Viagra d'Abruzzo ¤ Zafferano