Guida Palombaro

Palombaro

Palombaro è un borgo con bellissima vista sulla Valle dell'Avello, ospita il santuario dell'Assunta che ha un campanile gotico dell'ottocento. Non lontano dal paese si trova la Grotta di S. Angelo che all'interno conserva i resti di una chiesetta medievale. Il suo territorio comprende parte della Riserva Naturale 0rientata Feudo Ugni. S'innalza, da qui, il Monte Martellese (m.2258), uno dei pił alti della Maiella. Il paese appare per la prima volta nel Catalogo dei baroni come Palombarum. Il toponimo deriva forse da palombarius, ossia "falcone". Nel suo territorio c'era un insediamento romano. Fu feudo, fra gli altri, dei Letto, i D'Ugno, i Borghese, i Castiglione.

Come arrivare a Palombaro

  • Distanza da Chieti Km 49.
  • Scalo ferroviario FF.SS. a S. Vito Chietino (Km 56).
  • Strada statale n. 86 a Km 13.

Itinerari Palombaro

  • Santuario dell'Assunta.
  • Resti archeologici del periodo romano.

Sagre e feste di Palombaro

  • Raduno western, 16 luglio.
  • Festa della birra, 11 agosto.
  • Mostra dell'artigianato, 14 agosto.

Hotel Palombaro

Autore:

 

     
 

Comuni delle provincia di Chieti