Guida Magliano de Marsi

Magliano de Marsi

Magliano de Marsi, sviluppatasi nel medioevo (si chiamava Malleanum de Carchio), fu per molto tempo feudo dei Colonna. Quasi completamente distrutta nel 1915 dal terremoto, venne faticosamente ricostruita. Situato alle pendici del monte Lo Pago, vicino al fiume Salto, il suo territorio comprende parte della Riserva Naturale del Monte Velino. Partendo dal paese possibile effettuare una interessante escursione al Monte Velino.

Come arrivare a Magliano de Marsi

  • Distanza da L'Aquila km. 71.
  • Scalo ferroviario FF.SS. a Cappelle Magliano (km. 4).
  • Strada statale n. 5 a km. 6.

Itinerari Magliano de Marsi

  • CHIESA DI S. LUCIA
    Medioevale, del XIII sec. in forme borgognone. Tre portali in stile borgognone e rosone di tipo gotico-abruzzese della fine del '300 inizi '400. Campanile di Tommaso Lorenzo. Parrocchiale. All'interno altare maggiore, pulpito ligneo, fonte battesimale del '400, cippo funerario romano dedicato a Cornelia.
  • CHIESA DEI S. TI GIOVANNI E PAOLO
    In frazione Marano. Tipologia ad aula monoabsidata tipica del XII sec., medioevale, nelle chiese rurali minori. Allo stato attuale la struttura risulta esiro di ristrutturazioni del '500/'600 su precedente fabbrica del XIV secolo. Successivo costruttivo del 1750 con la realizzazione di altare barocco e modifiche all'area presbiteriale. All'interno, sull'altare e dietro, affreschi del XV-XVIII sec..
  • Chiesa di S. Domenico, portale del 1500. Edificio con annessi conventuali.
  • Chiesa di S. Sebastiano.
  • Chiesa di S. Maria della Neve, cinquecentesca con affreschi alla maniera degli Zuccari.
  • Chiesa di S. Maria di Loreto, all'interno affreschi del 1488 e 1490, reliquiario e statua lignea del '400.
  • Chiesa di S. Martino, dintorni di Magliano. Facciata del XV sec. con campanile del 1511.
  • Chiesa di S. Giovanni Battista

Sagre Magliano dei Marsi

  • Cacio Torneo, dal 10 gennaio fino a Carnevale.

Hotel Magliano dei Marsi

Autore:

 

 

           
 

Comuni della provincia de L'Aquila