Guida Ocre

Ocre

Ocre, piccolo comune a pochissimi chilometri da L'Aquila, ha interessanti presenze naturalistiche. Sono presenti, inoltre, tre importanti monumenti: il castello, il monastero di Santo Spirito e il convento di S. Angelo, nonché cinque antichi e distinti centri abitati. Ocre è sede di un interessante itinerario naturalistico che merita di essere visitato per la sua bellezza e particolarità.

Come arrivare a Ocre

Itinerari Ocre

  • CHIESA DI S. SALVATORE
    Resti di campanile medioevale, all'interno tracce di affreschi e soffitto ligneo del XVIII sec..
  • CHIESA DI S. MARTINO
    In frazione S. Martino. Medioevale, rimaneggiata però nel 1525 e 1658 come risulta dalle date apposte su due porte. Struttura basilicale, interni settecnteschi. All'interno pala d'altare con Deposizione del 1600 di Giuseppe Donati.
  • CHIESA DI S. PIETRO IN VALLE
    Tra gli abitati di Valle e Cavalletto. Di medioevale rimane solo l'impianto. Facciata e altri elementi interni di restauro settecentesco. All'interno affresco cinquecentesco della Madonna di Loreto.
  • Chiesa di S. Francesco, con portale medioevale.
  • Chiesa di S. Giacomo, in frazione San Felice, interni settecenteschi.
  • MONASTERO DI S. SPIRITO D'OCRE
    Monastero cistercense fortificato. Chiesa del XIII sec. databile dagli affreschi ivi contenuti e riferibili a quest'epoca. Portale borgognone.
  • Castello d'Ocre
    Vero e proprio nucleo urbano sorto dove si trovava l'acropoli di Aveia. Con chiesa del '300 medioevale ed elementi tipici dell'architettura aquilana del XIV sec., cappella con affresco del XIII sec..

Sagre Ocre

  • Sagra della Castagna, ultimo fine settima­na di ottobre.
Autore:

Hotel


 

           
 

Comuni della provincia de L'Aquila