Guida Pereto

Pereto

Pereto è fra i primi paesi abruzzesi verso il confine laziale. La presenza dell'uomo nel territorio di Pereto è segnalata da alcuni reperti dell'età del Bronzo. Resti protostoici e d'epoca romana sono frequenti nella campagna e ai piedi del paese dove si vedono ancora gli avanzi di edifici in opera poligonale del 3° tipo (I sec a.C). Altre tracce d'epoca classica sono le epigrafi murate nella facciata della chiesa parrocchiale di San Giorgio. A Pereto si può visitare il Castello con le sue ampie torri. La meravigliosa Chiesa di San Giovanni e la Chiesa Madre di San Giorgio, il Santuario della Madonna dei Bisognosi situato su un colle nel mezzo del confine tra Pereto e Rocca di Botte.

Come arrivare a Pereto

  • Distanza da L'Aquila km. 116.
  • Scalo ferroviario FF.SS. a Carsoli (km. 7).
  • Strada statale n. 5 a Carsoli (km. 7).

Itinerari Pereto

  • Castello di Pereto
    Torre del XII-XIII sec., medioevale con aggiunto recinto del XIV sec., castello normanno.
  • CHIESA DI S. MARIA DEI BISOGNOSI O MADONNA DEL MONTE
    Risale al 512 o 613, santuario. Cappella sul retro dela chiesa. All'interno affreschi del X-XI sec. e soprastanti altari del 1488.
  • ORATORIO DI S. SILVESTRO
    Arco ad ogiva di una navata dell'oratorio ora nella proprietà Vicario. Monastero di S. Silvestro in contrada S. Silvestro. All'interno affreschi e statua lignea della Vergine.
Autore:

Hotel Pereto

 

           
 

Comuni della provincia de L'Aquila