Guida Scanno

Scanno

Situata tra il Parco Nazionale d'Abruzzo e l'alta Valle del Sagittario, la natura che circonda Scanno si presenta in maniera aspra e singolare. Il lago, meta ambita di pescatori e di coloro che ricercano la quiete assoluta, č una delle perle dell'intera regione. L'artigianato locale č celebrato dappertutto, soprattutto per la lavorazione dell'oro e dell'argento: qui nasce infatti la presentosa, una medaglia in filigrana d'oro che tradizionalmente si regala il giorno del fidanzamento. Famoso č poi il tipico costume muliebre, diverso dai soliti costumi abruzzesi.

Come arrivare a Scanno

  • Distanza da L'Aquila km. 99.
  • Scalo ferroviario FF.SS. ad Anversa (km. 23).
  • Strada statale n. 5 a km. 32.

Itinerari Scanno

  • CHIESA DI S. MARIA DELLA VALLE
    Medioevale del XIII sec., riadattata tra il 1563-1567, romanica. Portale del '200 con richiami borgognoni e gotico-cistercensi.
  • CHIESA DI S. MARIA DI COSTANTINOPOLI
    Costruzione quattrocentesca rimodernata al'inizio del XVIII sec., all'interno affreschi del 1418, proprietà Bruno.
  • Chiesa di S. Egidio.
  • Chiesa di S. Maria di Loreto e S. Eustachio, portale romanico e varie statue barocche all'interno.
  • Chiesa di S. Maria delle Grazie, esempio di chiesa a pianta ottagona (vedi Chieti, Giulianova etc..).
  • Chiesa di S. Antonio, portale del 1595.
  • Chiesa della Madonna del Lago.
  • PALAZZO MOSCA
    Sull'architrave della porta laterale, data 1564.
  • PALAZZO D'ORAZIO
    Edificio con finestra quattrocentesca e fontana
  • LAGO DI SCANNO
    Piccolo bacino, di interesse ambientale e paesistico.

Sagre Scanno

  • S. Antonio, Abate 17 gennaio.
  • Processione delle Travi, 13 giugno.
  • Catenaccio, 14 agosto.
  • S. Lorenzo, 10 agosto.
  • Glorie di S. Martino, 10-11 novembre.

Hotel Scanno

Prodotti tipici e specialità gastronomiche di Scanno

  • Gli orafi locali, seguendo un'antica e prestigiosa tradizione, producono ancora croci processionali, estensori, reliquari, mobili ed oggetti vari in filigrana d'oro e d'argento.

Sport invernali a Scanno

  • Distesi tra la Valle del Sagittario ed il Parco Nazionale d'Abruzzo, i campi di neve presentano delle strutture moderne e funzionali che garantiscono in pieno l'attivitā agli sciatori.
  • Seggiovia Collerotondo:
    partenza da quota m 1050, arrivo a quota m 1615, dislivello m 565, lunghezza impianto m 1765. portata oraria 300 persone, durata del percorso 15 minuti.
  • Sciovia Monte Rotondo I:
    partenza da quota m 1580, arrivo a quota m 1720, dislivello m 140 lunghezza impianto m 320, portata oraria 500 persone.
  • Sciovia Monte Rotondo II:
    partenza da quota m 1582, arrivo a quota m 1870, dislivello m 288, lunghezza impianto m 690, portata oraria 500 persone.
  • Sciovia Baby Campo Scuola:
    partenza da quota m 1580, arrivo a quota m 1600, dislivello m 20, lunghezza impianto m 200, portata oraria 600 persone.
  • Sciovia Scanno:
    partenza da quota m 1553, arrivo a quota m 1609, dislivello m 56, lunghezza impianto m 300, portata oraria 520 persone, durata del percorso 3 minuti.
  • Sciovia Passo Godi:
    partenza da quota m 1560, arrivo .a quota m 1610, dislivello m 50, lunghezza impianto m 360, portata oraria 650 persone, durata del percorso 3 minuti.
  • Sciovia Pantano:
    partenza da quota m 1650, arrivo a quota m 1840, dislivello m 190, lunghezza impianto m 700, portata oraria 650 persone, durata del percorso 6 minuti.
  • Sciovia Cucciolo:
    partenza da quota m 1800, arrivo a quota m 1860, dislivello m 60, lunghezza impianto m 300, portata oraria 650 persone.
  • Per gli escursionisti:
    Č base di partenza per escursioni verso il Piano dell'Aremogna, Monte Genzano e Monte Greco.
Autore:

Hotel

 

           
 

Comuni della provincia de L'Aquila