Guida Scurcola Marsicana

Scurcola Marsicana

Scurcola Marsicana, antica "Excubia" fu fondata da Carlo I d'Angiò dopo la vittoria riportata su Corradino. A 50 Km. da L'Aquila, il paese è posto sulla punta del Colle S.Nicola. Nella parte più alta del paese si trova il Castello, del 1269, con muraglia difensiva quadrata con merlature e quattro torri cilindriche angolari e due porte d'accesso. Da visitare la Chiesa della S.S.Trinità e la Chiesa di S.Maria.

Come arrivare a Scurcola Marsicana

  • Distanza da L'Aquila km. 65.
  • Scalo ferroviario FF.SS. sulla strada statale n. 6.

Itinerari Scurcola Marsicana

  • CHIESA DI S. MARIA DELLA VITTORIA
    Complesso cistercense (anno 1274-1282) costruito da architetti francesi. Del monastero rimangono solo ruderi. Il portale é ora nel S. Antonio ed é dell'inizio del XIV sec. Santuario.
  • CHIESA DI S. ANTONIO DI PADOVA
    Il portale proviene dalla chiesa di S. Maria della Vittoria.
  • CHIESA DELLA SS. TRINITA'
    Dell'edificio originale resta la facciata All'interno tavola della Madonna con Bambino, croce processionale d'argento.
  • CHIESA DI S. MARIA
    A fianco del Castello, tardo-neoclassica. All'interno scultura lignea policroma e dorata della Vergine, tabernacolo ligneo del XVI sec. con la Vita di Cristo dipinta da Saturnino Gatti.
  • Chiesa di S. Nicola, in frazione Cappelle, di intatto resta il solo portale.
  • Chiesa delle Anime Sante, portale.
  • Castello di Scurcola Marsicana
    Costruito dagli Orsini nel 1269, é diverso dagli altri castelli marsicani ed é per questo da ritenersi del XV sec. simile al castello di Avezzano.

Sagre Scurcola Marsicana

  • Ss. Antonio e Vincenzo, 1 ° domenica di luglio.
Autore:

Hotel Scurcola Marsicana


 

           
 

Comuni della provincia de L'Aquila