Guida Villa Santa Lucia degli Abruzzi

Villa Santa Lucia degli Abruzzi

Le origini di Villa S. Lucia sono molto remote e pare sia stato teatro di molte battaglie nel medioevo e nel Risorgimento. La sua posizione ed il suo clima lo rendono posto ideale per la villeggiatura, per la salubritą dell'aria dei boschi circostanti e per la freschezza delle acque che sgorgano dalle viscere della terra nel centro dello abitato.

Da notare il monumento ai caduti e relativo Parco, la chiesa di S. Lucia, quella di S. Nicola e la chiesa di S. Carlo Borromeo nella frazione Garrufo. L'azienda consorziale «Campo Imperatore - Piana Navelli » ha in programma la costruzione di una strada per la montagna che permetterą al turista di ammirare il panorama di boschi e prati in estate e godere stupendi campi di sci d'inverno.

Come arrivare a Villa Santa Lucia degli Abruzzi

  • Distanza da L'Aquila km. 52.
  • Scalo ferroviario FF.SS. a Bussi. Strada statale n. 5 a Bussi.

Itinerari Villa Santa Lucia degli Abruzzi

  • CHIESA DI S. LUCIA
    Parrocchiale, a due navate. All'interno altare ligneo del '600.
  • CHIESA DI S. CARLO BORROMEO
    In frazione Carrufo, ad una sola navata. Fabbricato unito ad una cappella detta delle Congregazioni.
  • Chiesa di S. Maria delle Vicenne, campestre.
  • Chiesa di S. Maria della Pietà.
  • Chiesa di S. Nicola, cimiteriale.
  • Palazzetto Mattozza.
  • Museo De Luca.
  • Fontana d'Aceprano di Voltigno, sorgente localizzata insieme e numerose altre nella stessa zona.
Autore:

Hotel Villa Santa Lucia degli Abruzzi

           
 

Comuni della provincia de L'Aquila