Guida Manoppello

Manoppello

Manoppello è situato sui primi rilievi della Majella, è stato fondato nel corso del VIII secolo come fortezza ed in seguito fu donato da Ludovico II al monastero di San Clemente a Casauria.

Come arrivare a Manoppello

  • A25 uscita Scafa. Proseguire sulla SS 5, seguendo le indicazioni.
  • Ferrovia, stazione di Scafa.
  • Coincidenze con Autolinee regionali Arpa in partenza dal Terminalbus di Pescara Centrale.

Itinerari Manoppello

  • CHIESA DI S. MARIA ARABONA
    Edifcio gotico-cistercense incompiuto alla prima campata dopo il presbiterio. Del monastero rimane la sola sala capitolare con elementi borgognoni, l'accentuata matrice francese fa pensare a metri provenienti dalla stessa Fossanova.
  • Chiesa di S. Nicola, dell'edificio trecentesco rimane il portale con influenze atriane, secondo il Gavini cistercensi.
  • Chiesa di S. Francesco, monastica con campanile del XV sec. in alcune parti. Chiesa del XVIII sec., raro esempio di tipologia a pianta centrale con cupola ellettica.
  • Monastero di Vallebona, distrutto.
  • CHIESA DEL VOLTO SANTO
    Santuario nei dintorni di Manoppello, anteriore al 1500 come fondazione, ora in forme moderne. All'interno statua della Vergine proveniente dallo scomparso monastero di Vallebona. Vi si pratica il rito dell'incubazione.
  • Palazzo de Tiberio.
  • Palazzo Marinelli.
  • Palazzo Verratti.
  • Palazzo Pardi.
  • Palazzo Palazzone.
  • Palazzo Blasioli con una delle facciate liberty.
  • REPERTI PREISTORICI
    In località Piano Santa Maria d'Arabona (vedi S. Maria Arabona) ritrovamenti del paleolitico inferiore medio, raschiatoi, grattatoi, nuclei pressanti.

Sagre e feste di Manoppello

  • Festa del Volto santo terza domenica di maggio e prima domenica di agosto.
  • Festa di S. Rocco ultima domenica di settembre.

Hotel Manoppello

  • Hotel - Ristorante Albergo Ragno D'Oro
    65024 Manoppello (PE) - Via Del Ragno D'Oro, 1
    085 8569062
Autore:

Hotel Manoppello

 

           
 

Comuni della provincia di Pescara