Guida Sant' Eufemia a Maiella

Sant' Eufemia a Maiella

Sant'Eufemia a Maiella, incredibilmente incastonato nello scenario della selvaggia montagna della Maiella, il borgo, meta frequentata d'estate dal turismo montano, è stato in passato abitato da pastori e briganti.

Una curiosità: è nato qui colui che Gabriele D'Annunzio soprannominò "L'uomo di ferro", un energumeno in grado di piegare sbarre di ferro che due uomini nemmeno riuscivano a sollevare; emigrato in America, non si dimenticò mai di aiutare i propri connazionali disabitato in difficoltà.

Arrivare in autostrada

  • A25, uscita Scafa Proseguire sulla SS 487, seguendo le indicazioni.
  • Ferrovia, stazione di Scafa.
  • Coincidenze con Autolinee regionali Arpa in partenza dal Terminalbus di Pescara Centrale.

Itinerari Sant'Eufemia a Maiella

  • Museo Etnografico.
  • Chiesa di S. Bartolomeo Apostolo
    Chiesa madre, facciata di gusto settecentesco, all'interno tabernacolo ligneo scolpito e decorato in argento, del XIX sec.
  • Riserva Naturale di Lama Bianca.
  • Passo S. Leonardo.

Prodotti tipici e specialità gastronomiche di Sant'Eufemia a Maiella

  • Formaggio.
  • Agnello.
  • Pane.

Feste e sagre diSant'Eufemia a Maiella

  • Festa di S. Bartolomeo apostolo, 24 agosto.
  • Sagra della Polenta, dicembre-gennaio.

Hotel Sant'eufemia a Maiella

  • Hotel Di Nardo E Vitali Hotel
    65020 Sant'Eufemia A Maiella (PE) - Via Marconi
    085 920117
Autore:

Hotel Sant'eufemia a Maiella

 

           
 

Comuni della provincia di Pescara