Guida Scafa

Scafa

Scafa si è sviluppato presso la confluenza del torrente Lavino nel Pescara, in un luogo che, fino a tempi relativamente recenti, ha costituito, attraverso un ponte di barche da cui deriva il toponimo, un punto nodale del passaggio sul fiume.

Scafa ha sostituito la romana "Ceio", centro termale e di scambi commerciali, e la medievale Zappino, costruita sui resti della prima dopo le invasioni barbariche; allo scorcio del secolo XX risale la fisionomia di centro industriale che la contraddistingue oggi.
Certamente interessanti sono alcune soluzioni architettoniche della chiesa della Madonna del Carmine, con lunetta decorata in ceramica, e del moderno Palazzo municipale.

Come arrivare a Scafa

  • A25, uscita Scafa.
  • Ferrovia, stazione di Scafa.
  • Autolinee regionali Arpa in partenza dal Terminalbus di Pescara Centrale.

Itinerari Scafa

  • Le sorgenti del Lavino
  • Il Mulino Farnese.

Feste e sagre di Scafa

  • Feste di S. M. del Carmelo e di S. Rocco ultima domenica di agosto).
  • Scafaestate, giugno settembre.
Autore:

 

           
 

Comuni della provincia di Pescara