Guida Basciano

Basciano

Basciano fu feudo delle famiglie Bracia, De Scortiatis e Barra. Camillo De Scortiatis fu consigliere ascoltato di Re Alfonso II nel 1480. Giulio De Scortiatis, patrizio napoletano di Seggio di Montagna, fu uditore del Re e poi Gran Camerario, il feudo passÚ poi alla famiglia Barra, ancora oggi vivente. Basciano sorge in collina fra due fiumi ed ha aria eccellente. Poco lungi scaturiscono due sorgenti di acqua salata, una sul colle Mascio e l'altra sul colle Varano.

Come arrivare a Basciano

  • Distanza da Teramo Km 19,7.
  • Scalo ferroviario FF.SS. a Teramo.
  • Strada statale n.81 a Km 5.
  • Distanza da uscita autostradale A25 Villa Vomano Km 3,5.

Itinerari Basciano

  • CHIESA DI S; PIETRO DI BASCIANELLA
    Edificio del 1500 rifatto nel 1758, all'interno soffitto ligneo barocco, croce processionale del 1591.
  • CHIESA DI S. SEBASTIANO
    Chiesa gentilizia e patronato della famiglia di Pasquantonio, in località Villa Sbarra di Bascianella.
  • Chiesa di S. Flaviano, restaurata nel 1582.
  • Chiesa di S. Maria all'interno affreschi e soffitto a mattonelle maiolicate.
  • CASTELLO
    Resti di recinto di difesa, quasi un castello.

Sagre Basciano

  • Festival Abruzzese "Ddù Botte", 2° fine settimana di agosto.
  • Sagra del Prosciutto, 2° fine settimana di agosto.
  • Bellante
  • S. Attanasio, 2 maggio.
  • Fiera di Ognissanti, 1 ° novembre.

Hotel Basciano

Guide turistiche

Autore:
           
 

Comuni della provincia di Teramo