Guida Valle Castellana

Valle Castellana

Valle Castellana sorge sulle falde dei monti della Laga, il paese popolato da turisti soprattutto nel periodo invernale per la presenza di piste da sci. Il borgo medioevale sorse nei pressi della chiesa di Santa Maria di Starnazzano Chiesa parrocchiale di Valle Castellana, dedicata a Santa Rufina, bello da visitare anche il Costei Manfrine. Di rilevante importanza la strada romana attraverso la quale sarebbe passato Annibale. I boschi e i pascoli, particolarmente estesi, sono alla base di un'economia fatta di agricoltura e silvicoltura, ma soprattutto della raccolta di legname, di funghi e di altri prodotti del sottobosco.

Come arrivare a Valle Castellana

  • Distanza da Teramo Km 34.
  • Scalo ferroviario FF.SS. ad Ascoli Piceno (Km 15).
  • Strada statale n.81.

Itinerari Valle Castellana

  • CHIESA DI S. VITO
    Nella omonima frazione, medioevale del XII sec., rarissimo esempio, unico in Abruzzo, di campanile sulla facciata (al centro).
  • CHIESA DELL'ANNUNZIATA O DI S. MARIA DI STORNAZZANO
    In frazione Piano Annunziata, portale, edificio ora nell'aspetto cinquecentesco restaurato nel 1831, cripta medioevale dell'XI-XII sec., all'interno nella navata affreschi di gusto popolare del 1510-1531.
  • Chiesa di S. Pietro, fatiscente in contrada Piano Maggiore, struttura forse del XIII secolo.
  • Chiesa di S. Bartolomeo in contrada Previsco, edificio del XVI sec. (architrave con data 1569).
  • Chiesa di S.Stefano in contrada Vignatico del XVI sec..
  • Chiesa di S. Rufina, medioevale.
  • Chiesa di S. Maria in frazione San Vito.
  • Chiesa dell'Assunta.
  • Chiesa di S. Andrea in frazione Basto, all'interno tela settecentesca di Madonna con Bambino.
  • Chiesa della Madonna delle Grazie in frazione Cesano settcentesca.
  • Chiesa di S. Giovanni Battista in frazione Collegrato restaurata nel 1937 da essa proviene il trittico attribuito al Pietro Alemanno.
  • CASTELLO Castello di Re Manfrino in località Macchia da Sole, costruito nel XII-XIII sec., medioevale, da Manfredo di Svevia. Studi di restauro condotti dall'Angicourt nel 1280 .
  • REPERTI ARCHEOLOGICI
    In località Sorgente La Cordella e Piano Maggiore-Assereccia ritrovamenti di resti ceramici romani.

Sagre e feste di Valle Castellana

  • Rassegna dei cuochi, 6-8 ottobre.
  • Festa della Transumanza, dalla 2° alla 3° domenica di luglio.
  • Sagra della Castagna, 1 ° domenica di novembre.
  • Li Fochera, 8 dicembre.

Hotel Valle Castellana

Hotel Valle Castellana

  • Hotel Panorama Ristorante Bar Pizzeria
    64010 Valle Castellana (TE) - Contrada S. Giacomo, 1
    0861 930288
Autore:

 

           
 

Comuni della provincia di Teramo